Scuola

La questione definita dal Decreto Ministeriale prevede espressamente all’art. 6 che chi è inserito in GAE con riserva, a seguito di contenzioso pendente ed accolto in fase cautelare, vi permane fino all’eventuale sentenza negativa di merito; il D.M. prevede la possibilità di aggiornare la propria posizione. Paradossalmente, dunque, il D.M. in questione non è lesivo per i ricorrenti in possesso di provvedimento cautelare e, in ragione della non lesività, questi ultimi non possono impugnarlo non essendovi una lesione concreta, diretta ed attuale che consente, per giurisprudenza costante, la legittimazione ad agire. E’ vero che, come si legge diffusamente sul web,…
Ancora una volta a farsi portavoce della battaglia per la tutela dei docenti precari che da anni lavorano sul sostegno sono gli avvocati Michele Bonetti e Santi Delia. Il MIUR, come è noto, ha indetto un ulteriore bando per accedere al tirocinio formativo mediante un percorso preselettivo a numero programmato. A differenza degli anni passati e della previsione del D.M. del 2011, è stata eliminata la soglia minima di 21/30 ma è rimasta quella pari al doppio del numero dei posti banditi. Ai sensi di tale bando infatti, è ammesso alle prove un numero di candidati, a prescindere dalla votazione,…
Martedì, 16 Aprile 2019 17:52

DIPLOMATI MAGISTRALE: ISTANZA - PROTOTIPO DA INOLTRARE AGLI UFFICI

Scritto da Claudia Palladino
Pubblicato in Precari della scuola
Gentilissimi, in merito ai problemi che ci state segnalando nelle ultime ore su POLIS - Istanze online in relazione alla schermata relativa alle G.A.E. e alla I fascia delle G.I., Vi rimettiamo un prototipo di istanza da adattare al Vostro caso specifico ed inoltrare presso le competenti sedi. Ci riserviamo di apportare modifiche all'istanza anche a seguito di ulteriori delucidazioni che ci inoltrerete nei prossimi giorni. Per maggiori delucidazioni di invitiamo alla riunione pubblica di Venerdì 19.04.2019 alle ore 15:30 Per il calendario completo delle riunioni cliccate qui
Giovedì, 11 Aprile 2019 16:11

DIPLOMA MAGISTRALE: SI DEVE RI-DECIDERE CHI DEVE DECIDERE.

Scritto da Claudia Palladino
Pubblicato in Precari della scuola
Gli Avvocati Michele Bonetti e Santi Delia, nonché l’Associazione ADIDA, in merito alla nota vicenda del diploma magistrale, comunicano che, nonostante la pronuncia da parte dell’Adunanza Plenaria, non ritengono processualmente chiusa la vicenda e hanno notificato e depositato in data 11.04.2019 un regolamento di giurisdizione. Per gli Avvocati Bonetti e Delia le Sezioni Unite dovranno chiarire la corretta giurisdizione del Giudice Amministrativo sulla vicenda dell'impugnazione dei Decreti di aggiornamento delle G.A.E. da parte dei diplomati magistrale.L’Adunanza Plenaria si pone in contrasto, difatti, con alcune pronunce sulla giurisdizione delle Sezioni Unite precedenti.Difatti, durante la "prima Plenaria", il massimo organo del Consiglio…
Giovedì, 11 Aprile 2019 07:48

RISPONDIAMO A TUTTE LE VOSTRE DOMANDE: CALENDARIO RIUNIONI PER GLI INSEGNANTI

Scritto da Avvocato Michele Bonetti
Pubblicato in Precari della scuola
A seguito del provvedimento emesso dell’Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato, relativo alla situazione dei diplomati magistrali ante 2001/2002, riteniamo opportuno organizzare alcuni incontri dedicati specificamente agli insegnanti, in modo da fornire tutti gli opportuni chiarimenti, fare il punto delle eventuali strade alternative e confrontarci sullo stato attuale dei fatti. Tali appuntamenti vedranno sia la presenza dello scrivente Avv. Michele Bonetti che di Valeria Bruccola, in rappresentanza dell’associazione ADIDA. Al fine di venire incontro alle esigenze dei tanti interessati che risiedono fuori Roma, abbiamo predisposto un calendario che prevede sia incontri in giorni feriali che incontri nel fine settimana. In…
Mercoledì, 27 Febbraio 2019 16:54

Diploma magistrale: l’esito della Plenaria bis conferma il precedente.

Scritto da Claudia Palladino
Pubblicato in Precari della scuola
L’Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato, con due sentenze gemelle depositate oggi, ha confermato la propria precedente decisione del dicembre 2017. Secondo il massimo organo della Giustizia amministrativa, dunque, il diploma magistrale, pur se conseguito entro l’a.s. 2001/2002, non è sufficiente per l’ammissione nelle G.A.E. (Graduatorie ad esaurimento) e dunque, per l’eventuale stipula di contratti a tempo indeterminato. La battaglia a favore di migliaia di insegnanti oggi esclusi dall’applicazione di tali principi dalla stabilizzazione del proprio lavoro precario prestato per anni dovrà passare, inevitabilmente, verso altre sedi giudiziarie e nell’ambito di altri contenziosi. Pur nell’ovvia possibilità di attendere l’esito della…
Mercoledì, 27 Febbraio 2019 13:46

Diploma magistrale: USR Lombardia, una breve nota con fac-simile per tutti voi

Scritto da Avvocato Michele Bonetti
Pubblicato in Precari della scuola
Con la presente comunicazione ci rivolgiamo a tutti i docenti in possesso del titolo di diploma magistrale di durata triennale conseguito ante 2001/2002 che, a seguito di verifiche effettuate dagli USR circa il possesso del titolo di accesso al concorso straordinario, hanno ricevuto, o riceveranno, il provvedimento di esclusione dalla procedura selettiva. Riteniamo che tale esclusione sia assolutamente illegittima e che, contrariamente a quanto sostenuto dall’Amministrazione, il Vostro titolo sia perfettamente equivalente al diploma magistrale di durata quinquennale, quale titolo richiesto dall’art.3, comma 1, del bando di concorso. Per tale ragione, allegata alla presente, troverete una diffida generica, al servizio…

Visite oggi 462

Visite Globali 3083593